Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/11707/7014
Title: Una lingua oltre le parole: l’acquisizione del lessico LIS in un gruppo di bambini sordi
Authors: Proietti, Morgana
Keywords: Italian Sign Language
Issue Date: Oct-2015
Publisher: Università Ca' Foscari Venezia
Abstract: L’obiettivo di questo lavoro è fornire evidenze teoriche e sperimentali alla visione del linguaggio come un sistema multimodale basato sull’uso di segnali linguistici e non verbali provenienti da canali uditivi, visivi, cinetici o altri. Il primo capitolo introduce una panoramica sulla cognizione e sull'importanza della sfera gestuale nella comunicazione umana. È fondamentale considerare il linguaggio come un sistema multimodale nel quale un singolo processo combina concetti linguistici ed immagini visive e cinetiche in un enunciato, che esprime entrambi i tipi di rappresentazione attraverso le parole e i gesti. Viene illustrata la nozione di gesto, quali sono le sue caratteristiche, le diverse tipologie di gesto riscontrate nella comunicazione e quale è il suo ruolo nell’acquisizione del linguaggio. Nel secondo capitolo di questo elaborato si introducono le Lingue dei Segni, la loro storia e la loro importanza culturale con un focus particolare sulla Lingua dei Segni italiana. Vengono riportati i primi studi effettuati su questa tipologia di lingue, viene introdotta quella che è la loro organizzazione linguistica spiegando come avviene la realizzazione dei diversi segni e quali criteri grammaticali sono utilizzati nella formazione dell’enunciato segnico. Successivamente viene introdotta l'acquisizione del linguaggio dei bambini sordi e le sue peculiarità. Un capitolo è dedicato alla presentazione dei test che vengono utilizzati per la valutazione delle competenze linguistiche dei bambini sordi segnanti, introducendo uno degli ultimi studi effettuati sull'acquisizione del lessico da parte di un gruppo di bambini sordi segnati la LIS. L’ultima parte dell'elaborato riguarda uno studio preliminare sulla comprensione e produzione lessicale di tre bambini sordi segnanti in modo da poter comparare i risultati con quelli riguardanti i bambini udenti e poter capire se alcune problematiche riscontrate sono dovute alla competenza nella LIS oppure alla tipologia di test utilizzato.
URI: http://hdl.handle.net/11707/7014
Appears in Collections:Sign Languages and Culture of Deaf People. Ca' Foscari University Dissertations

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
848425-1186905.pdf3.43 MBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.