Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/11707/5383
Title: La telicità nella Lingua dei Segni Italiana. Analisi delle Componenti Non Manuali nei verbi di stato risultante
Authors: Fuk, Giulia
Keywords: Italian Sign Language
Issue Date: 2015
Abstract: Questa tesi intende approfondire alcuni aspetti relativi all’Azione verbale in LIS: in particolare, lo studio sperimentale presentato nel terzo capitolo è stato incentrato sulle modalità adoperate da segnanti nativi per veicolare il tratto telico in predicati di stato risultante non di moto. Partendo da un precedente studio di Benedicto, Branchini, Mantovan (forthcoming), basato sui predicati di moto, si è indagato se le due tipologie di verbi condividessero alcune caratteristiche, principalmente si è indagato se i segnanti utilizzassero le stesse componenti manuali e non manuali per descrivere la fase del processo, il momento telico e lo stato risultante sia in predicati di moto, sia in predicati non di moto. Nello studio sui motion predicates, Benedicto, Branchini, Mantovan (fothcoming) hanno proposto una struttura sintattica che prevede teste sintattiche che ospitano il tratto processuale, telico e risultativo; lo studio qui presentato ha lo scopo di indagare se, anche per i predicati non di moto, è possibile ipotizzare teste sintattiche che ospitino valori azionali, a differenza di quanto accade in italiano, in cui i tratti azionali sono considerati inerenti al lessema. Per effettuare la ricerca sono stati intervistati due segnanti nativi LIS, ai quali sono stati mostrati dei video che rappresentavano eventi contenti predicati di stato risultante non di moto, ovvero accomplishment verbs, [+telici], [+dinamici] e [+durativi]. I predicati selezionati sono stati nove: per elicitarli sono stati creati nove video che rappresentavano l’intero evento, fino al suo compimento, e nove video che rappresentavano gli stessi eventi, ma interrotti prima del raggiungimento dell’endpoint, caratteristica degli eventi telici. Poiché l’indagine di Benedicto, Branchini, Mantovan (forthcoming) aveva riscontrato la presenza di specifiche componenti manuali e non manuali per le tre sotto-parti dell’evento (processo, telicità, risultatività), la ricerca qui proposta ha avuto lo scopo di verificare se tali componenti fossero specifiche anche delle sotto-parti di eventi che non coinvolgono oggetti in movimento, verificando, in primis, se nei predicati di movimento fosse riscontrabile la stessa sotto-struttura. Il presupposto teorico su cui si basa l’indagine è che le proprietà azionali, tanto nelle lingue orali quanto in LIS, siano decomposte nella struttura complessa del VP-shell, sulla scorta di un filone di studi, tra cui quello di Ramchand (2008). Ogni informante ha, quindi, prodotto diciotto frasi, nove contenenti predicati telici, nove contenenti predicati atelici; i risultati sono stati analizzati attraverso il software ELAN e le glosse di alcune frasi sono state riportate all’interno del capitolo, per esemplificare alcuni dati. Successivamente, basandosi sulla struttura eventiva che Benedicto, Branchini, Mantovan (forthcoming) hanno proposto per i predicati di moto, è stata proposta una struttura sintattica che rendesse conto dei risultati ottenuti con i verbi di stato risultante non di moto. Infine, rifacendosi all’Aspectual Interface Hypothesis di Tenny (1992), si è potuto dare un supporto teorico a quanto era stato precedentemente dedotto su base empirica, basandosi sui dati raccolti grazie al contributo degli informanti. Poiché l’indagine si è focalizzata sull’Azione verbale in Lingua dei Segni Italiana, la ricerca presentata è stata preceduta da due capitoli introduttivi: il primo fornisce informazioni generali circa la struttura linguistica della Lingua dei Segni; il secondo si concentra, invece, sulle categorie di Aspetto e Azione all’interno del sistema verbale delle lingue orali, al fine di dare una definizione più precisa possibile dei due domini che saranno al centro della ricerca sperimentale.
URI: http://hdl.handle.net/11707/5383
Appears in Collections:Italian Sign Language Dissertations

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Fuk.pdf1.75 MBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.